artediroma

Cerca

Vai ai contenuti

Vittoriano

Roma > Monumenti

Monumento che celebra l'Unità d'Italia, costruito tra il 1885 e il 1911, è il più moderno edificio di Roma, imponente tanto da soffocare alcune bellezze della Roma antica, dal Campidoglio alla Basilica dell'Ara Coeli, per costruire quest'opera furono distrutti edifici importanti tra cui la casa romana di Michelangelo, per non parlare dello storico Palazzetto Venezia, fu decisa di costruire quest'edificio nel 1878 dopo la morte di Vittorio Emanuele II, il progetto appartenne a Giuseppe Sacconi, con il passare degli anni prese, il nome di "Altare della Patria", accogliendo la salma di un soldato sconosciuto (Milite Ignoto) in simbolo di tutti i caduti nella prima guerra mondiale, la statua di bronzo situata nel complesso fu opera dello scultore Enrico Chiaradia

Home Page | Roma | Roma e dintorni | Lontano da Roma | Egitto | Arte e Design | Email | Cervara2 | Cervara3 | Egitto2 | Egitto3 | Campaegli2 | Gallipoli2 | Cervara4 | Gallipoli3 | Egitto4 | SanPietro2 | centralemartini2 | puntapizzo2 | Lecce2 | Lecce3 | torresuda2 | otranto2 | otranto3 | otranto4 | Gallipoli4 | Campaegli3 | Campaegli4 | campaegli5 | Mappa del sito


Torna ai contenuti | Torna al menu