artediroma

Cerca

Vai ai contenuti

San Pietro

Roma > Basiliche

La Basilica di S.Pietro fu costruita tra il 319 e 324 dall'Imperatore Costantino sopra la tomba dell'apostolo Pietro. Nel 1506 furono gettate le fondamenta dell'attuale Basilica, per la realizzazione di questa bellissima opera presero parte i più grandi artisti della storia, la chiesa fu inaugurata nel 1626 la facciata è opera di Carlo Maderna poi rivista dal Bernini nel 1657, per l'anno Santo (2000) la facciata della Basilica è stata restaurata con gran cura tanto da fa riemergere i colori pastello oramai non più visibili, la piazza comprendente il colonnato è stato creato da Giani Lorenzo Bernini è composta da 284 colonne di travertino ognuna alti 16 metri, sul lato superiore del porticato si trovano 140 statue raffiguranti alcuni santi, ognuna alti 3 metri, nella Basilica sono esposte opere storiche come la Pietà di Michelangelo (1499) che in seguito ad un attentato è stata protetta da cristalli antisfondamento, poi troviamo la statua di bronzo dell'apostolo Pietro (sec. XIII) ma la parte principale resta il sepolcro di San Pietro illuminato da 95 lampade ad olio,sopra il sepolcro troviamo l'altare del Papa ed il colossale baldacchino costruito dal Bernini tra il 1624-1633,alto 29 metri interamente in bronzo,i lavori durarono dieci anni molte volte interrotti per la mancanza della materia prima ed è proprio per questo che il Papa Maffeo Barberini ordino di togliere tutto il bronzo che rivestiva il portico del Pantheon,il baldacchino si trova sotto la cupola di Michelangelo ha un diametro di 42 metri,le due cupole minori che si trovano lateralmente sono state realizzate da Giacomo Della Porta tra il 1585 e il 1590. Nella basilica di San Pietro troviamo molte opere del Bernini che fu il massimo esponente del barocco in San Pietro, tra cui la statua di San Longino (1638) che si trova nella navata centrale, il monumento a Costantino (1668), la statua d'Atanasio e la parte superiore della Cattedra di San Pietro (1670). La facciata della basilica è lunga 115 metri e alti 45, sopra la facciata troviamo 13 statue raffiguranti alcuni santi ognuna alti 6 metri, le due fontane seicentesche che si trovano a lati della piazza sono opera di Bernini e Maderno, mentre l'obelisco centrale fu innalzato nel 1586.Tra l'obelisco e la fontana si trova una pietra circolare, dalla quale guardando il colonnato, si vede come se fosse composto da una sola colonna. Da visitare oltre i musei vaticani anche La Cappella Sistina costruita nel 1475 nel periodo di Papa Sisto IV, le pareti laterali sono state realizzate da Botticelli, Signorelli, Perugino e Pinturicchio, il vero capolavoro è il soffitto dipinto da Michelangelo tra il 1508 al 1512, l'opera è stata realizzata sempre in posizione orizzontale. Negli anni 80 ci fu un restauro che riportò alla luce i colori accesi che componevano l'opera, sulla parete dell'altare troviamo Il Giudizio Universale la grande opera di Michelangelo iniziata nel 1536 e terminata nel 1541, l'affresco conta 314 personaggi, tra cui lo stesso Michelangelo nelle vesti di San Bartolomeo, il tutto realizzato su 226 metri quadrati di parete, nel corso dell'ultimo restauro avvenuto nel 1996 ci fu una scoperta, alcuni personaggi vennero inizialmente dipinti nudi e poi successivamente coperti con un velo, esperti discussero sull'opportunità di togliere i veli per riportare l'opera come inizialmente fu creata,ma per motivi strettamente tecnici rimase tutto invariato.

Home Page | Roma | Roma e dintorni | Lontano da Roma | Egitto | Arte e Design | Email | Cervara2 | Cervara3 | Egitto2 | Egitto3 | Campaegli2 | Gallipoli2 | Cervara4 | Gallipoli3 | Egitto4 | SanPietro2 | centralemartini2 | puntapizzo2 | Lecce2 | Lecce3 | torresuda2 | otranto2 | otranto3 | otranto4 | Gallipoli4 | Campaegli3 | Campaegli4 | campaegli5 | Mappa del sito


Torna ai contenuti | Torna al menu