artediroma

Cerca

Vai ai contenuti

Piazza della Repubblica

Roma > Piazze

Situata a pochi passi dalla stazione Termini, in tempi remoti aveva il nome di Piazza Esedra, al centro di questa grandissima piazza si trova la Fontana dei Najadi, progettata nel 1888 da Alessandro Guerrieri, inizialmente fu costruita una fontana diversa rispetto ai modelli della tradizione, la costruzione era un insieme di piscine e vasche. Il progetto del Guerrieri prevedeva per decorazione la realizzazione di quattro leoni di marmo, inizialmente l'ipotesi fu scartata dalla Commissione Edilizia, ma fu accettata dal Comune e furono subito creati quattro leoni di gesso che rimasero nella fontana per circa tredici anni. Nel 1897 fu approvato un progetto di Mario Rutelli da parte della commissione, Rutelli inizio a preparare i quattro gruppi raffiguranti ognuno un animale acquatico, simbolo dell'acqua nelle sue diverse forme di raffigurazione.Nel1912 Rutelli aggiunse il gruppo centrale costituito da un uomo nudo che stringeva tra le braccia un delfino, quest'opera and๒ a sostituire una strana scultura che il Rutelli aveva collocato nel 1901, si trattava di un gruppo scultoreo formata da tre tritoni, un delfino ed un grosso polipo, questa scultura ่ oggi visibile in Piazza Vittorio Emanuele.

Home Page | Roma | Roma e dintorni | Lontano da Roma | Egitto | Arte e Design | Email | Cervara2 | Cervara3 | Egitto2 | Egitto3 | Campaegli2 | Gallipoli2 | Cervara4 | Gallipoli3 | Egitto4 | SanPietro2 | centralemartini2 | puntapizzo2 | Lecce2 | Lecce3 | torresuda2 | otranto2 | otranto3 | otranto4 | Gallipoli4 | Campaegli3 | Campaegli4 | campaegli5 | Mappa del sito


Torna ai contenuti | Torna al menu