artediroma

Cerca

Vai ai contenuti

Centrale Montemartini

Arte e Design

La Centrale termoelettrica Montemartini era stata inaugurata dalla giunta Nathan il 30 giugno 1912: era il primo impianto pubblico di produzione elettrica dell'allora Azienda Elettrica Municipale (oggi ACEA). Fu intitolata a Giovanni Montemartini (Montł Beccaria, 1867 - Roma, 1913), che per essere un grande teorico delle municipalizzazioni delle aziende di servizi di interesse pubblico era stato nominato assessore al tecnologico, ed era morto durante una seduta del Consiglio comunale nel 1913.
L'azienda era situata appena fuori dalle mura e dal rione Testaccio, in un comprensorio in cui l'amministrazione comunale aveva individuato l'area di sviluppo industriale della cittą, per la vicinanza del Tevere, della ferrovia e dell'asse viario Ostiense.
Nella zona erano stati insediati nel 1910 i Mercati Generali e l'Officina del gas (fin allora prodotto in un'officina situata nella zona in cui fu poi scavato il Circo Massimo), ed erano attive aziende manifatturiere e laboratori artigiani.


Home Page | Roma | Roma e dintorni | Lontano da Roma | Egitto | Arte e Design | Email | Cervara2 | Cervara3 | Egitto2 | Egitto3 | Campaegli2 | Gallipoli2 | Cervara4 | Gallipoli3 | Egitto4 | SanPietro2 | centralemartini2 | puntapizzo2 | Lecce2 | Lecce3 | torresuda2 | otranto2 | otranto3 | otranto4 | Gallipoli4 | Campaegli3 | Campaegli4 | campaegli5 | Mappa del sito


Torna ai contenuti | Torna al menu