artediroma

Cerca

Vai ai contenuti

Foro Romano

Roma > Monumenti

Anticamente era il centro dell'Impero Romano, aveva vari utilizzi dal mercato, a luogo di rappresentanza politica, a centro di culto religioso, è una area molto vasta e gli ultimi scavi eseguiti nel 2000 hanno portato alla luce reperti finora rimasti sepolti, nell'ampia zona si trovano i resti dei palazzi imperiali, la zona fu prosciugata nel secolo VI a.C. dagli etruschi, secondo leggenda dal colle dove si trova il Paladino vi fu costruita la città.
L'edificio più grande del complesso è la Basilica di Massenzio dove anticamente giacevano magazzini per la lavorazione del pepe e di spezie, il Tempio di Saturno realizzato nel 498 a.C. dopo quello dedicato a Giove è il Tempio più antico dei Romani. Ai piedi del Campidoglio sorgeva il Tempio di Vespasiano, quest'opera fu dedicata a Vespasiano dopo la sua morte avvenuta nel 79 d.C. oggi rimangono solamente tre colonne di angolo riconoscibili per lo stile corinzio, l'Arco di Augusto, Arco di Settimio Severo, Basilica Giulia, Basilica Emilia, Curia del Senato, chiesa di S. Maria Antiqua, Comizio, Curia Iulia, Fonte di Giuturna, Lapis Niger, Portico degli Dei Consenti, Regia, Rostra, Sacello di Venere Cloacina, Sepolcreto arcaico, Tempio dei Castori,Tempio della Concordia, Tempio di Romolo, Tempio di Antonino e Faustina, Via Sacra,tutte queste opere appartengono alla zona del Foro Romano.


Home Page | Roma | Roma e dintorni | Lontano da Roma | Egitto | Arte e Design | Email | Cervara2 | Cervara3 | Egitto2 | Egitto3 | Campaegli2 | Gallipoli2 | Cervara4 | Gallipoli3 | Egitto4 | SanPietro2 | centralemartini2 | puntapizzo2 | Lecce2 | Lecce3 | torresuda2 | otranto2 | otranto3 | otranto4 | Gallipoli4 | Campaegli3 | Campaegli4 | campaegli5 | Mappa del sito


Torna ai contenuti | Torna al menu