artediroma

Cerca

Vai ai contenuti

Colosseo

Roma > Monumenti

è il monumento più conosciuto d'Italia, simbolo della città di Roma
Molto amato dai fotografi e turisti di tutto il mondo.
Costruito da Vespasiano nel 72 d.C. nell'area del lago artificiale di Nerone,
poteva ospitare fino a 70.000 spettatori
ricordato anche per la memoria dei massacri che gli antichi romani
usavano come spettacolo, gli schiavi, i condannati a morte e i prigionieri di guerra venivano lasciati nell'arena per essere offerti a leoni e tigri senza alcuna arma con cui difendersi.
Si svolgevano anche duelli fra gladiatori fino all'ultimo respiro, ma la sorte finale spettava all'imperatore, che alla fine dei duelli decideva se il vincitore poteva ottenere la grazia alzando il pollice, fu questa la sorte di migliaia di cristiani ritenuti da Nerone colpevoli di aver appiccato l'incendio che nell'estate del 64 d.C. aveva distrutto gran parte della città.
Costruito in gran parte in travertino nel corso dei secoli ha subito notevoli restauri, i terremoti e vari incendi avevano danneggiato alcune strutture creando danni alla sua stabilità. Il nome iniziale era Anfiteatro Flavio, nel VIII secolo prese il nome di Colysaeus per la sua vicinanza al Colosso di Nerone. Oggi è meta d'obbligo per i turisti che arrivano nella città eterna.

Home Page | Roma | Roma e dintorni | Lontano da Roma | Egitto | Arte e Design | Email | Cervara2 | Cervara3 | Egitto2 | Egitto3 | Campaegli2 | Gallipoli2 | Cervara4 | Gallipoli3 | Egitto4 | SanPietro2 | centralemartini2 | puntapizzo2 | Lecce2 | Lecce3 | torresuda2 | otranto2 | otranto3 | otranto4 | Gallipoli4 | Campaegli3 | Campaegli4 | campaegli5 | Mappa del sito


Torna ai contenuti | Torna al menu